PROCEDURE DIDATTICHE

 

 

 

Le procedure con cui lo studente sceglie, indirizza e completa la propria carriera accademica vengono decise dal Consiglio Didattico, che recepisce quanto indicato dal Senato Accademico e in generale dalle leggi che regolano l'Università.

L'insieme delle regole appare di difficile interpretazione se si deve far riferimento ai verbali dei Consigli didattici, viene perciò riassunto in questa pagina con la speranza di rispondere alle domande comuni degli studenti. Il Presidente del Consiglio Didattico e la Segreteria Didattica rimangono a disposizione per le ulteriori richieste.

 

 

Immatricolazione alla Laurea Triennale

 

L'immatricolazione degli studenti ai Corsi di Laurea di Ingegneria Elettronica è subordinata alla partecipazione obbligatoria ad una prova di ingresso per la verifica delle conoscenze. La prova ha fondamentalmente lo scopo di individuare eventuali carenze da colmare con obblighi formativi aggiuntivi entro il primo anno di corso, ciò nonostante è necessario rispondere ad almeno 8 domande di matematica su 24 per non ricevere obblighi formativi aggiuntivi.

La prova di verifica delle conoscenze consiste in un test a scelta multipla su 65 quesiti articolati nelle aree della Conoscenze matematica (25 quesiti) e della Conoscenza della lingua italiana (40 quesiti).

 

Verifica dei Requisiti per l'immatricolazione alla Laurea Magistrale

 

L'immatricolazione alla Laurea Magistrale richiede la verifica preventiva delle competenze degli studenti.

Secondo quanto riportato nell'Ordinamento della Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica:

Fermo restando la verifica della preparazione personale degli studenti, le cui modalità saranno definite nel regolamento didattico, accedono alla laurea magistrale in Ingegneria Elettronica

1) coloro che sono in possesso di titolo di laurea in Ingegneria nel settore dell'Informazione (classe L8 ordinamento 270, classe 9 ordinamento 509 e ordinamenti previgenti);

2) i laureati in possesso di altro titolo devono avere acquisito almeno i crediti di seguito indicati nei particolari settori disciplinari:

MAT/03 - Geometria 6 crediti

MAT/05 - Analisi matematica 12 crediti

FIS/01 - Fisica sperimentale 12 crediti

ING-INF/01 - Elettronica 9 crediti

ING-INF/02 - Campi Elettromagnetici 9 crediti

ING-INF/03 - Telecomunicazioni 9 crediti

ING-INF/05 - Sistemi di Elaborazione delle Informazioni 9 crediti

Inoltre, la somma totale di crediti riconoscibili nei SSD sopra indicati e, in aggiunta, nei SSD compresi nell'elenco sotto riportato, deve essere complessivamente superiore a 120 crediti.

CHIM/07 - Fondamenti chimici delle tecnologie  

FIS/03 .-. Fisica della materia

MAT/06 - Probabilità e statistica matematica

MAT/08 - Analisi numerica

MAT/09 - Ricerca operativa

ING-INF/04 - Automatica

ING-INF/06 – Bioingegneria elettronica e informatica

ING-INF/07 - Misure Elettriche ed Elettroniche

ING-IND/31 - Elettrotecnica

ING-IND/35 - Ingegneria economica e gestionale.

E' richiesta,inoltre, una buona padronanza,in forma scritta e parlata, di una lingua dell'U.E. diversa dall'italiano

 

Richiesta Ripetenza

RIPETENZE - NUOVO REGOLAMENTO DI FACOLTA' I3S PER L'AA 2015/2016

A SEGUITO DI UNA REVISIONE NORMATIVA ATTUATA DALLA FACOLTA' I3S CONGIUNTAMENTE CON I CAD DEI RISPETTIVI CORSI DI
STUDIO, SI INFORMANO TUTTI GLI STUDENTI CHE, A PARTIRE DALL'ANNO ACCADEMICO 2015/2016, NON SARA' PIU' POSSIBILE
APPLICARE LA NORMA CHE PREVEDE LA RIPETENZA.


DUNQUE NON SARANNO PIU' ACCOLTE DOMANDE IN MERITO A TALI RICHIESTE.


RESTA INVECE INVARIATA LA SITUAZIONE DI COLORO CHE RICHIEDONO PASSAGGI E TRASFERIMENTI, PER I QUALI CONTINUERANNO A
VALERE LE REGOLE ATTUALI.


SI PREGA DI PRESTARE MASSIMA ATTENZIONE E DI NON INOLTRARE RICHIESTE DI RIPETENZA.

LA SEGRETERIA DIDATTICA RESTA A DISPOSIZIONE PER OGNI ULTERIORE CHIARIMENTO.

 

 

****NUOVA DOMANDA DI LAUREA ONLINE/INFOSTUD****

 

A PARTIRE DALLE SESSIONE DI LAUREA DI LUGLIO 2017 LA DOMANDA CARTACEA VIENE ABOLITA E SOSTITUITA DALLA DOMANDA ONLINE CHE SI COMPILA ATTRAVERSO INFOSTUD. LE PROCEDURE AMMINISTRATIVE DUNQUE CAMBIANO MENTRE QUELLE DIDATTICHE RESTANO INVARIATE, DUNQUE I MODULI INDICATI DI SEGUITO, VERIFICA ANTIPLAGIO E IL CD DELLA TESI VANNO OBBLIGATORIAMENTE CONSEGNATI IN SEGRETERIA DIDATTICA. IL CD ROM NON SOSTITUISCE L'UPLOAD DELLA TESI SU INFOSTUD (VANNO FATTE ENTRAMBE LE OPERAZIONI).

 

1. VERIFICARE LE SCADENZE DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LAUREA SUL CALENDARIO: (Calendario Accademico).

 

2. COMPILARE ATTRAVERSO INFOSTUD LA DOMANDA ONLINE, SEGUENDO IL PROMEMORIA CHE E' STATO INVIATO A TUTTI VIA MAIL, SCARICABILE QUI: PROMEMORIA LAUREANDI

 

 

A seguito della Conclusione della procedura della Domanda di Laurea è necessario presentare ESCLUSIVAMENTE e OBBLIGATORIAMENTE in Segreteria Didattica:

 

- il modulo interno TITOLO DEFINITIVO DELLA TESI E ANAGRAFICA PER AZIENDE

- CD contenente SOLO il lavoro di Tesi. CLICCA QUI PER IL TEMPLATE COPERTINA CD (OBBLIGATORIO)

 

Ricordiamo che la consegna del CD va effettuata:

 

Per lauree di I livello: 2 giorni prima della Sottocommissione;

Per lauree di II livello: una settimana prima della Seduta di Laurea in Segreteria Didattica.

 

 

Per le sole Lauree di II livello (MAgistrale, Specialistica e V.O.) è prevista la Procedura Antiplagio. I candidati verranno contattati tramite email per indicare loro i vari passaggi della suddetta procedura.

I moduli da produrre (che verranno indicati nell'informativa) sono i seguenti:

 

Liberatoria (a cura del candidato)

 

Modulo Verifica Antiplagio (a cura di candidato e Relatore)

 

NUOVAMENTE RICORDIAMO CHE IL CD ROM NON SOSTITUISCE L'UPLOAD DELLA TESI SU INFOSTUD.

 

 

La Segreteria Didattica è sempre a disposizione per ogni domanda e chiarimento. Scrivere a nicola.argenti@uniroma1.it

 

 

pag.  <  1, 2